Tangenziale di San Giovanni Rotondo. Per il CSLLPP il progetto è fattibile

Il Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, nella seduta di ieri 6 settembre, ha espresso parere favorevole con prescrizioni al progetto di fattibilità tecnico-economica relativo alla SS 89 Garganica, terzo stralcio della SS 272, relativo alla realizzazione della tangenziale all’abitato di San Giovanni Rotondo, opera del valore complessivo di circa 131 milioni e 400 mila euro circa. Il progetto prevede la realizzazione di un asse stradale di complessivi 6 chilometri circa, caratterizzato dalla presenza di 3 rotatorie, 4 viadotti e una galleria, in grado di superare le asperità rocciose del territorio e garantire una viabilità extraurbana sicura e utile a decongestionare il traffico in ingresso e uscita dalla cittadina che ospita il Santuario di Padre Pio e l’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza”.

“Siamo impegnati con tutte le istituzioni e con l’ANAS per trovare i fondi necessari per finanziare un’opera importantissima, sia per il flusso di persone che, da ogni parte dell’Italia e del mondo, si recano a San Giovanni Rotondo per devozione o per necessità di salute, sia per la qualità della vita e delle attività quotidiane dei cittadini, dei lavoratori e degli imprenditori del territorio”, ha detto il vicepresidente della Regione Puglia e assessore alle Infrastrutture, Raffaele Piemontese, commentando la decisione dell’organo che valuta progetti di opere pubbliche di particolare importanza.

Read 434 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.