"A Monte": «Publiservizi continua a infastidire i cittadini notificando bollettini di pagamenti già effettuati»

nota del Gruppo Consiliare A MONTE – Monte Sant’Angelo.

«Nonostante le nostre diverse sollecitazioni fatte durante le scorse sedute del Consiglio Comunale, la PUBLISERVIZI, concessionaria della riscossione dei tributi comunali, continua a creare disagi ai montanari. Infatti, stanno pervenendo, erroneamente, avvisi di pagamento riferiti ad anni antecedenti per i quali i cittadini hanno già provveduto al saldo. La cosa grave è che, a causa del tempo trascorso e della buona fede, spesso viene effettuato il pagamento per la seconda volta: alla beffa del nuovo bollettino si aggiunge il danno del nuovo pagamento!

Sappiamo bene che la Politica e l’Amministrazione non devono e non possono entrare nelle questioni gestionali, ma è assolutamente necessario che tutelino i cittadini, promuovendo un’attività di controllo verso questa Azienda che non possiede evidentemente i requisiti di correttezza e serietà nel proprio lavoro.

È chiaro che, se siamo a questo punto a distanza di diversi mesi da quando abbiamo cominciato a porre questa questione, la Giunta d’Arienzo non ha neppure iniziato ad avviare un percorso di risoluzione della problematica, dimostrando, ancora una volta, superficialità nell’amministrare questa città».

Read 446 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.