Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45
User

User

A partire dalle ore 19 nel centro storico della città UNESCO di Monte Sant’Angelo, tra largo Tomba di Rotari, Auditorium del Santuario di San Michele Arcangelo e piazza De Galganis.

La seconda giornata di FestambienteSud a Monte Sant'Angelo vede l’arrivo di Enrico Rava, decano del jazz italiano e internazionale, in tour per i suoi 80 anni. Nel pomeriggio si apre con il dibattito "Migranti e Territorio: una relazione da costruire, una sfida da vincere" uno degli eventi regionali pugliesi del Progetto Presidio Caritas, e si chiude con il concerto del gruppo afro reggae Kalifoo Ground. Sempre visitabile l’urban installation “Così lontano, così vicino”, di Marco e Andrea Nasuto, un itinerario artistico per le vie e le piazzette del centro storico della città UNESCO. Nel corso del concerto di Enrico Rava, l’artista campano Luca Pugliese donerà l’opera “L’Arcangelo Michele” al santuario di San Michele.

Il programma:


ore 19, Largo Tomba di Rotari

Dibattito Pubblico "Migranti e Territorio: una relazione da costruire, una sfida da vincere". Intervengono:

Caterina Boca, ufficio Politiche migratorie e protezione Internazionale Caritas Italiana

Stefano Campese, Coordinatore Presidio Caritas Regione Puglia

Raffaele Grassi, Prefetto di Foggia

Rocco di Brina, Sindaco di Carpino

Daniele Iacovelli, Segretario FLAI Foggia

Claudio de Martino, Università di Foggia

Giorgio Zampetti, Direttore Generale di Legambiente

Modera Antonio Maria Mira, Avvenire

Ore 21, Auditorium “Markiewicz” del Santuario UNESCO di San Michele Arcangelo

RAVA SPECIAL EDITION “80 years of Music”

Enrico RAVA tromba & flicorno

Max Ionata sax tenore

Francesco DIODATI chitarra

Giovanni GUIDI piano

Gabriele EVANGELISTA contrabbasso

Enrico MORELLO batteria

Sono passati ormai più di 50 anni da quando Enrico Rava apparve, dapprima sulla scena italiana e poi in quella mondiale, collaborando con artisti del calibro di Gato Barbieri e Steve Lacy, con cui passò una breve stagione a Buenos Aires insieme ai sud-africani Johnny Dyani e Louis Moholo.

Poi venne il lungo soggiorno a New York dove incontrò e collaborò con artisti come Roswell Rudd, Carla Bley, John Abercrombie, Cecil Taylor, tra i tanti. Negli anni settanta il rientro in Italia e un inanellarsi di concerti e dischi con i gruppi a suo nome, l’incontro con l’Opera e quello con il Pop di Michael Jackson, la sua predisposizioni a scoprire giovani talenti: nel corso degli anni Massimo Urbani, Paolo Fresu, Mauro Beggio, Stefano Bollani, Gianluca Petrella, Giovanni Guidi, Francesco Diodati…

E le collaborazioni con tanti artisti: Lee Konitz, Richard Galliano, Pat Metheny, John Scofield, Dave Douglas, Geri Allen, Miroslav Vitous, Philip Caterine, Tomasz Stanko, Michel Petrucciani, Joe Lovano…

Ora, giunto a 80 anni, Rava ha voluto pensare ad una Special Edition, raggruppando i musicisti che più gli sono stati vicino negli ultimi anni, per creare una band, rivisitare i brani più significativi della sua carriera, rivisti in un’ottica odierna ed interpretare nuove composizioni scritte per questa occasione.

Acquista ticket >>> https://www.vivaticket.it/ita/event/festambientesud-2019-enrico-rava-special-edition/133214

info botteghino ufficiale Edicola lo Scarabocchio, Monte Sant'Angelo >>> 0885 562299

ore 22.30, Piazza de Galganis

KALIFOO GROUND in Concerto

Ingresso libero

"Per reagire alla mattanza firmata da una costola del clan dei Casalesi, oggi un trentenne milanese e tre uomini africani si sono messi insieme. In concerto cantano la dolorosa esperienza di migrazioni rischiose e vite borderline. Gianluca Castaldi è un ex padre comboniano tornato da sei anni di missioni nella baraccopoli di Kwasigujana Sobantu, in Sudafrica. Kwadwo e Ben sono nati in Ghana, Zongo in Burkina Faso, terra dalla quale è stato costretto a fuggire dopo la sua attività di sindacalista in fabbrica. Ruolo che non ha abbandonato all´arrivo in Calabria, a Rosarno. Lì, si è ribellato ai caporali delle campagne fittando un pulmino con il quale, facendo colletta per la benzina, portava al lavoro gli altri immigrati contadini. Poi è arrivato a Cancello (Caserta) e ha conosciuto Ben (che vive e lavora a Qualiano) e Kwadwo (che vive a Castel Volturno e lavora a Parete). Il gruppo è nato dopo un laboratorio ideato da Castaldi e sta per incidere una demo, premio per la vittoria al contest di band emergenti nel Casertano."

visitabile dal 25 al 27 Luglio,

COSI’ LONTANO, COSI‘ VICINO, Urban Installation di MARCO e ANDREA NASUTO

Ingresso libero

"Cosi Lontano, Cosi Vicino” è un’opera che ripopola il centro disabitato di Monte Sant’Angelo, ripercorrendo le storie dei migranti passati e presenti. Tra le vie di questa città patrimonio dell’UNESCO, si racconta l’anima migrante dell’Italia, attraverso un’installazione cinematografica con fotografie a grandezza naturale e cortometraggi che ne svelano i dettagli. Come la storia di Antonio, un emigrato negli anni 50 in Francia, che si intreccia a quella di Moussa nei campi di pomodoro del foggiano, quella di Micaela a Fatima, degli operai italiani in Germania a quelli cinesi arrivati in Italia. “Volevamo indagare tutto ciò che accomuna questi ‘apparenti’ sconosciuti, le loro paure, gioie, ricordi, parlando da migrante a migrante.” - dicono i due registi - “E’ un’opera di ricucitura storica e urbanistica.”

www.festambientesud.it

 

La terza giornata di FestambienteSud a Monte Sant'Angelo è caratterizzata dalla presenza artistica di Chiara Civello con il Mirko Signorile Trio e della originale rock band dei Quintorigo. Nel pomeriggio si apre con il laboratorio “Introduzione all’incisione e alla stampa tipografica” a cura dell’Officina del Giorno dopo, e dell’incontro con lo scrittore Bruno Arpaia, che presenterà il suo romanzo “Qualcosa, là fuori”. Sempre visitabile l’urban installation “Così lontano, così vicino”, di Marco e Andrea Nasuto, un itinerario artistico per le vie e le piazzette del centro storico della città UNESCO.

Il programma di sabato 27 luglio

27/o7 MONTE SANT’ANGELO

ore 18 / largo Tomba di Rotari

INTRODUZIONE ALL’INCISIONE E ALLA STAMPA TIPOGRAFICA, laboratorio con RAFFAELLO MARGHERI E MATTEO TOTARO. Presso “Officina del giorno dopo”, la partecipazione è gratuita ma è consigliata la prenotazione al n. 388 1128992

ore 19 / largo Tomba di Rotari

presentazione del romanzo QUALCOSA, LA’ FUORI SEBASTIANO VENNERI dialoga con l’autore BRUNO ARPAIA

ore 21 / auditorium del Santuario di San Michele

CHIARA CIVELLO con Mirko Signorile Trio

ingresso con ticket: www.vivaticket.it / info 0884562299

ore 22.30 / piazza de Galganis

QUINTORIGO / ingresso libero

Schede artistiche

ore 21, Auditorium "Markievicz" del Santuario UNESCO di San Michele Arcangelo, Monte Sant'Angelo

CHIARA CIVELLO con Mirko Signorile trio

Chiara CIVELLO voce, Mirko SIGNORILE al piano, Giuseppe BASSI al contrabbasso, Fabio ACCARDI alla batteria.

Ingresso con ticket

Chiara Civello è una voce italiana di grande successo internazionale. La sua formazione musicale incrocia il meglio della scena musicale americana e brasiliana. Nasce a Roma e lì scopre la musica. A 18 anni lascia la Capitale alla volta dell’America, per frequentare il Berklee College of Music. Diventa la prima artista Italiana nella storia ad esordire con la leggendaria etichetta Verve Records, sotto la produzione di Russ Titelman: Last Quarter Moon (2005) contiene sette canzoni scritte da lei, e tre in collaborazione con altri artisti. La ballad Trouble è composta a quattro mani con Burt Bacharach, vero monumento della storia della musica. Billboard Magazine scrive: “la bellezza, lo charme e il carisma del debutto discografico della cantautrice Chiara Civello sono certamente un inizio promettente e segnalano al mondo la prima rivelazione del nuovo anno”. L’International Herald Tribune dichiara: “la combinazione di personalità, profondità e sofisticatezza…impressionanti”.

Il secondo album, The Space Between (2007), prodotto da Steve Addabbo per la Emarcy/Universal Jazz and Classic, mostra un lato più intimo di Chiara. Un viaggio attraverso 13 brani, tra cui Night e Un Passo Dopo l’Altro. “È un disco sullo spazio. Sullo spazio tra le note, sui silenzi tra le parole, sullo spazio tra me e te… lo spazio che ti fa percepire meglio la realtà, lo spazio che ti costringe a sentire la mancanza di qualcuno”.

Se nel primo disco ti cerchi e nel secondo ti raccogli, nel terzo cominci a trovarti. E infatti 7752 ha una precisa connotazione geografica. Il numero è la linea d’aria in chilometri che congiunge le due città chiave del disco: New York, la città in cui Chiara vive da anni, e Rio, quella che le cambia la vita: è lì che nel 2008 inizia la sua collaborazione con Ana Carolina, star del pop brasiliano e sua principale collaboratrice nella scrittura di questo album con un cast d’eccezione: Marc Ribot alla chitarra, Jaques Morelenbaum al violoncello, Mauro Refosco alle percussioni.

Nel 2012 Chiara partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo, nella categoria BIG, con il brano Al posto del mondo. In contemporanea esce il quarto album di inediti, omonimo. La canzone Problemi, nella versione portoghese Problemas vince il premio come migliore canzone del 2012 in Brasile. Un riconoscimento conferito all’unanimità dalla Giuria Popolare Brasiliana.

Al quinto album in studio, Canzoni (2014), Chiara Civello si presenta nell’inedita veste di sola interprete, immergendosi in quell’oceano meraviglioso che è la musica italiana: un disco di canzoni d’amore dal sound elegante, che mescola il Northern Soul alla Bossa Nova, il Blue Eyed Soul al jazz e al pop internazionale. Tanti gli ospiti straordinari: Gilberto Gil, Chico Buarque, Ana Carolina ed Esperanza Spalding. Gli arrangiamenti per orchestra sono scritti dal leggendario Eumir Deodato (arrangiatore di Sinatra/Jobim, Bjork e Roberta Flack) e il dj-producer Nicola Conte crea il perfetto amalgama tra una sensibilità musicale contemporanea e internazionale e la vivida profondità del suono analogico.

Eclipse è il sesto album e ce la restituisce ancora nuova e diversa. Gli elementi che da sempre caratterizzano la sua musica ci sono tutti, ma le sfumature sono inedite, grazie anche alla brillante produzione di Marc Collin (a.k.a. Nouvelle Vague). Tra gli ospiti, Francesco Bianconi dei Baustelle, Cristina Donà, Diego Mancino, Pippo Kaballà, i giovani cantautori Dimartino e Diana Tejera, i grandi musicisti brasiliani Pedro Sà e Roubinho Jacobina. Il tutto sotto la buona stella delle suggestioni cinematografiche.

Ticket https://www.vivaticket.it/ita/event/festambientesud-2019-chiara-civello-con-mirko-signorile-song-writer-trio/134028
info botteghino ufficiale Edicola lo Scarabocchio, Monte Sant'Angelo >>> 0884 562299

Ore 22,30 – piazza de Galganis

QUINRORIGO in "Opposites"

Valentino Bianchi – sax / Gionata Costa – violoncello / Andrea Costa – violino / Stefano Ricci – contrabbasso

Alessia Obino – voce / Gianluca Nanni – batteria

Ingresso libero

"Opposites"

I Quintorigo a FestambienteSud presentano il loro nuovo album. Una nota di copertina che si rispetti non può non partire dal titolo, anche per il più stravagante dei lavori discografici. Ed è il titolo che offre la chiave di lettura dell’intero doppio CD, Opposizione, giust-apposizione, contrapposizione di fenomeni artistici lontani nel tempo e nello spazio: quanto dista Duke Ellington da David Bowie? Qual è la strada più breve fra Ornette Coleman e i Rage Against the Machine? E spesso, cercano di dimostrare i Quintorigo, le distanze non sono poi così grandi e di conseguenza le opposizioni sono solo apparenti. La Musica è un universo molto più facile da percorrere di quello siderale.

Non servono astronavi o ponti di Einstein-Rosen per una gita turistica non esaustiva ma sensata. Il personalissimo percorso che propongono i Quintorigo è proprio questo: una rivisitazione di classici e un dialogo con essi, in 10 cover e 10 brani originali, con la massima libertà artistica che solo la formula del crowdfunding con Musicraiser può consentire ed il vostro supporto può rendere attuabile. Forse per i quattro musicisti romagnoli si tratta dell’opera definitiva. Un lavoro in cui la conseguita maturità li riporta al fanciullesco stupore di fronte ai propri mostri sacri e al folle proposito di emularli e sfidarli. Un album, anzi due, che suonano “deliranti” nel senso etimologico del termine, che escono dal solco dell’artisticamente corretto e soprattutto del già ascoltato. 

www.festambientesud.it

 

Un mezzo incendiato questa notte a Monte S. Angelo, sembra che l’incedio sia stato di origine dolosa. Il mezzo incendiato è un bobcat  utilizzato dalla ditta che sta svolgendo i lavori sulla strada panoramica di Monte S. Angelo. Da notizie acquisite, sembra che i danni siano stati parziali perché alcuni cittadini hanno spento il fuoco. Pronto l’intervento anche dei carabinieri della locale stazione e dei vigili del fuoco.

I carabinieri indagano sull’evento.

 

Si svolgerà MARTEDI' 30 LUGLIO alle ore 17.30 presso la Sala Convegni delle Clarisse, la Conferenza Stampa di Presentazione della CorriMonte “Memorial Vito Prezioso” , giunta quest'anno alla 9^ edizione, ed in programma il prossimo 3 Agosto nella Città Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

Durante la serata, come di consueto ogni anno, saranno ringraziati tutti coloro che hanno contribuito alla manifestazione. Non mancheranno riconoscimenti e premi.

A seguire, ci sarà la presentazione del libro "Corri che ti passa" del telereporter e giornalista di Antenna Sud, FRANCESCO SACCENTE.

"Corri che ti passa" è il frutto di una raccolta di informazioni, di esperienze vissute in prima persona da scrittore-infiltrato tra gli atleti Master e da cameraman di eventi che riguardano il podismo. Nel libro, l'autore ha citato ed elogiato la CorriMonte, descrivendola come una delle gare piu' belle a cui ha partecipato.

Il Gruppo Podistico Montanari DOC invita tutta la CITTADINANZA!

 

a cura di Donata dei Nobili, Francesco Le Noci, Giancarmine Prencipe e di Pasquale Salcuni  della redazione giornalistica “Tancredi - Amicarelli”

“Io sono Michele…”. Il prezioso libro di Nicola Notarangelo e Rox Ciuffreda è stato presentato a Monte Sant’Angelo, il 14 luglio, nel suggestivo atrio del battistero di san Giovanni in Tumba (Tomba di Rotari).

Il racconto narra di due bambini, Miriana e Michele, che l’8 maggio, con curiosità e schiettezza, sono affascinati dalla presenza di un’anziana pellegrina, che, con devozione, è raccolta in preghiera nell’atrio superiore della Basilica di san Michele, appoggiata ad un singolare bastone, ornato con piccoli rami di pino, da cui spicca una graziosa immagine di san Michele Arcangelo, pesatore di anime. I due ragazzi, meravigliati dalla incomprensibile donna, si avvicinano ed iniziano ad osservarla, a porre semplici domande. Perché… La pellegrina li osserva e inizia a parlare con i due ragazzi della sua vita, del suo mondo, della sua fede, del suo protettore san Michele Arcangelo, che per tre volte va in sogno al vescovo Lorenzo Maiorano per far conoscere a tutti i fedeli di tutti i tempi la sua volontà di avere come “casa terrena” la grotta di Monte Sant’Angelo.

A questo punto, il racconto diventa poesia.

I tanti fedeli con i loro pastori salgono, in preghiera,  la sacra Montagna per accedere nella grotta spigolosa, bagnata  dall’acqua. Da Allora, quella grande e misteriosa caverna diventa la dimora terrena dell’Arcangelo.

Il libro è privo di vocaboli complessi, quelli sono stati lasciati agli studiosi, ma, nello stesso tempo, presenta una forma scritta per arricchire il patrimonio identitario ed emotivo dei bambini in età scolare.

L’iniziativa culturale, con la pubblicazione del libro “Io sono Michele…”, rientra nel “Progetto Piccoli Libri 2019”, ideato dall’Associazione “Nel silenzio dei Passi” di cui è presidente Raffaella Simone e vice presidente Nicola Notarangelo.

Il commovente racconto di Nicola e Rox, curato dagli attori del Laboratorio Teatrale “Ridere insieme…” del Centro Diurno “Genoveffa De Troia” di Monte Sant’Angelo, da psicodramma, rappresentazione interiore degli Autori, è diventato sociodramma, rappresentazione pubblica di gruppo.

Un modo diverso, quello scelto, per rappresentare le relazioni degli esseri umani all’interno di  gruppi precostituiti come all’interno della Scuola.

“E’ nel mondo della scuola -dichiarano gli Autori- che porteremo la nostra esperienza, anche in vista di un nuovo progetto di accoglienza povera dei pellegrini”.

All’iniziativa culturale hanno dato il loro contributo: il Comune di Monte Sant’angelo, il Parco Nazionale del Gargano, L’Associazione “Genoveffa De Troia”, Il Centro di Salute Mentale di Manfredonia e il Laboratorio Teatrale “Ridere Insieme…” del Centro Diurno di Monte Sant’Angelo.

 

Il 13 agosto arriva Rocco Hunt, il 18/8 Ettore Bassi ricorda Angelo Vassallo e il 7/8 si presenta il libro “Ti mangio il cuore” per gli appuntamenti del tavolo sulla legalità; il 14/8 i Folkabbestia per i 30 anni della Torre dei Giganti; Enrico Rava-Chiara Civello-Quintorigo a FestambienteSud; il 2/8 Bollicine di Puglia; Pino Aprile al Raduno dei Suonatori di Tarantella in cui si esibiranno anche i Tarantula Garganica e i Cantori di Monte Sant’Angelo; la musica folk ancora protagonista con i Sud Folk (10/8), Li Sammecalere (11/8) e i Terranima (19/8); numerose le attività per bambini come il Festival del libro, il cinema tutte le domeniche, i laboratori; lo sport protagonista il 3/8 con la CorriMonte e a settembre con il Rally Porta del Gargano; l’artigianato in mostra a “Garganart” (dal 16 al 21/8) e a Maninarte (dal 22 al 24/8); tutti i martedì il cinema; tutti i mercoledì le visite guidate gratuite; tutti i venerdì pullman da Vieste per visitare i due Siti UNESCO; tutti i sabato serate danzanti. “Grandi eventi anche nel programma estivo per un cartellone trasversale, ricco e di qualità” – dichiara il Sindaco, Pierpaolo d’Arienzo.

Dopo i grandi eventi come l’International Jazz Day ad aprile con Antonella Ruggiero, il Festival Michael a maggio inaugurato con il gemellaggio internazionale con l’abbazia francese di Mont Saint-Michel e terminato con il concerto del premio Oscar Nicola Piovani, dopo la notte bianca dei musei per “Monte Sant’Angelo longobarda” a giugno e “Una notte in foresta” a luglio con Mario Perrotta e la passeggiata in notturna – eventi che hanno celebrato i due riconoscimenti UNESCO di Monte Sant’Angelo (le tracce longobarde nel Santuario di San Michele Arcangelo e le faggete vetuste della Foresta Umbra) - la città garganica si appresta a promuovere un ricco programma di eventi estivi con “Monte Sant’Angelo Summer Festival 2019”.

“Un programma strutturato e ampio con importanti appuntamenti per i bambini, per i giovani, per gli anziani, con grandi eventi musicali, teatrali, una rassegna cinematografica, una rassegna folk e i nostri grandi eventi storici, dal Raduno dei Suonatori di Tarantella a FestambienteSud, dalla Torre dei Giganti alla CorriMonte. Un grazie speciale alle associazioni che svolgono un lavoro straordinario a favore della nostra comunità” – spiegano dall’Amministrazione comunale. “Un programma che diventa sia un invito ai turisti a passare delle giornate e fresche serate nella Città dei due Siti UNESCO che un ‘ben tornato’ ai numerosi concittadini emigrati. A tutti, buona estate” – concludono.

IL PROGRAMMA COMPLETO: clicca qui.

 

 

 
San Giovanni Rotondo, seconda edizione  del “Festival Largo 28 luglio”, tre giorni di performance musicali e food & beverage di qualità
Si rinnova l’appuntamento con il “Festival Largo 28 luglio”, anche questo anno torna nei giorni 26-27-28 luglio, una tre giorni nella suggestiva piazza dedicata all’arrivo di Padre Pio nella città, nei pressi del centralissimo Corso Umberto I.
Tre giorni di musica e food, con vari gazebo, uno dedicato alla birra alla spina “Heineken”, uno stand di degustazione dove si potranno assaggiare le classiche “pizze fritte” del pastificio Campana, ci sarà la possibilità anche di cenare con le orecchiette condite con pomodoro fresco, rucola e il cacioricotta tipico pugliese, il caciocavallo “impiccato” e i panini con la porchetta, la salsiccia, il capocollo e il wurstel. Ci sarà intrattenimento per i bambini a cura del gruppo “Fantabosco”, servizio baby sitter con animazione. È l’evento più gustoso dell’estate 2019, il divertimento contagioso trasformerà la piazza per tre giorni di tradizioni, gusto e sapori. Fin dalla prima edizione il Festival si è caratterizzato per essere un importante momento di socializzazione dell’estate di San Giovanni Rotondo, nei tre giorni il centro cittadino accoglie le performance musicali e il   food & beverage di qualità , contornato da attività ludiche e di spettacolo. 
L’inizio della manifestazione è alle ore 17.30. Il programma musicale prevede l’alternarsi di tre gruppi musicali con  diversi repertori musicali. Si parte,venerdì 26,con il gruppo musicale “I Vintage”, con il meglio della musica italiana. In occasione del concerto è gradita la partecipazione con vestiti che si richiamano alla moda degli anni ’60, ’70.
Sabato 27, Led Zeppelin tribute band e il   “Moto Incontro” dedicato a tutti  gli appassionati della due ruote. Domenica 28 si esibirà Elvis on Tour. I concerti inizieranno alle ore 21.00 e sono tutti gratuiti. Chiudono tutte e tre le serate il duo musicale Michele e Gino con l’intramontabile fascino del piano bar.
L’organizzazione dell’evento è curato dal Caffè XVI, informazioni: Saverio 328 6756177- Michele 338 9670526.

Cultura del mare, arte e musica per festeggiare i 30 anni della Riserva Marina dell'unico arcipelago italiano del mare Adriatico. Grande attesa per l’omaggio di Ron a Lucio Dalla

Sarà la musica di Lucio Dalla, suonata e cantata da Ron, a fare domani da sottofondo al trentesimo compleanno dell'Area Marina Protetta Isole Tremiti, istituita il 14 luglio 1989. Per l'occasione il Parco Nazionale del Gargano (Ente gestore dell'AMP dal 1995), il Comune delle Isole Tremiti e il Ministero dell’Ambiente hanno organizzato un fitto calendario di eventi che animeranno le isole per tutta l’estate.  I festeggiamenti partiranno ufficialmente domani con un’intensa giornata che si aprirà con un convegno durante il quale verranno presentati i risultati delle ultime ricerche scientifiche sulla foresta di Coralli Neri, utili a fornire indicazioni sui cambiamenti climatici in atto nella fauna e nella flora marina, e sulla Pinna nobilis, il mollusco che nel mare delle Tremiti continua a vivere a dispetto della mortalità ormai diffusa in tutto il Mediterraneo. A fornire i dettagli degli studi, finanziati dall’Ente Parco e dalla National Geographic Society, saranno Giovanni Chimienti, Francesco Mastrototaro e Angelo Tursi dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari - U.O del CoNISMa (Consorzio Interuniversitario per le Scienze del Mare), che presenteranno alcune pubblicazioni e proietteranno dei filmati inediti sui ritrovamenti.

All’incontro tecnico parteciperanno il vicepresidente dell’Ente Parco Nazionale del Gargano Claudio Costanzucci, il sindaco delle Isole Tremiti Antonio Fentini, il direttore del dipartimento turismo ed economia della cultura della Regione Puglia Aldo Patruno. A fornire i risultati dei monitoraggi svolti nell’ambito della Strategia Marina sarà il direttore scientifico dell’ARPA Puglia Nicola Ungaro, mentre Angela Costantino, presidente dell’Associazione ALBATROS – Progetto Paolo Pinto, illustrerà “Fondali aperti a tutti”, il progetto di formazione di guide sub per non vedenti avviato da qualche anno con l’Ente Parco Nazionale del Gargano. Le conclusioni saranno affidate ad Antonio Maturani, dirigente della divisione biodiversità, aree protette, flora e fauna del Ministero dell’Ambiente.

La giornata proseguirà alle 16.30 con un’escursione in barca durante la quale si terrà un’immersione con ragazzi non vedenti, accompagnati dalle guide specializzate dell’AMP Isole Tremiti. Alle 18.30, sulla banchina del porto di San Domino, spazio all’arte con una performance dal vivo sul tema ‘mare e plastic-free’ a cura dell’illustratore e vignettista Fabio Magnasciutti (autore di sigle ed animazioni di programmi come ‘Che tempo che fa’, ‘Anno Zero’ e ‘Servizio Pubblico’), affiancato dall’illustratore satirico foggiano Umberto Romaniello.

La giornata del trentennale si chiuderà alle 21.30 nella piazza adiacente il Centro Polifunzionale di San Domino, con il concerto di RON, che tornerà a suonare nel nome e nel ricordo di Lucio Dalla. Al concerto, cofinanziato dalla Regione Puglia, potranno assistere in tanti grazie ad un accordo siglato tra Ente Parco Nazionale del Gargano, compagnia marittima “Navigazione Libera Adriatica” e Ferrovie del Gargano, che prevede la possibilità di acquistare un biglietto unico treno+aliscafo. Per l'occasione, verrà effettuata una corsa notturna straordinaria con partenza in aliscafo dal Porto di Rodi Garganico alle 19.15 e arrivo a San Domino alle ore 20.00. Il ritorno dalle Isole Tremiti è previsto alle 00.30, a fine concerto. Contestualmente, Ferrovie del Gargano metterà a disposizione corse da San Severo, Apricena, San Nicandro, Cagnano, Carpino e Ischitella con arrivo e ripartenza dalla stazione di Rodi Porto, in coincidenza con gli orari di andata e ritorno dell’aliscafo (per info e prenotazioni consultare il sito www.tremitionline.net/it/).

Il 14 luglio darà il via alla “Settimana della cultura del mare”, in programma dal 15 al 21 luglio. Tante le attività gratuite aperte a tutti, anche ai più piccoli, per conoscere "fino in fondo" la bellezza dell'unico Arcipelago Italiano del Mare Adriatico.
Escursioni, prove d'immersine tra i 14 siti archeologici custoditi nel mare delle isole, snorkeling, attività di pulizia dei fondali e delle cale (CleanUP 2019), serate con proiezioni video sull'ambiente della Riserva Marina illustrate dalle biologhe del Laboratorio del Mare del “Marlin Tremiti”. Tutte le attività si possono prenotare sulla pagina dedicata https://www.marlintremiti.com/settimana-cultura-del-mare. Tra gli appuntamenti della Settimana della Cultura, avrà luogo anche un workshop sul futuro dell’AMP Isole Tremiti, in programma il 17 luglio presso il centro Polifunzionale dalle ore 10.00 alle 13.30. Sarà quello un momento di confronto per discutere delle nuove strategie ambientali finalizzate a tutelare, a migliorare la qualità dell'ambiente ed a garantire a turisti e visitatori un’offerta sempre più ampia di servizi.

Il trentennale è stato organizzato in sinergia con le realtà del territorio che da anni lavorano per la tutela e la valorizzazione delle isole, come il Laboratorio del Mare Marlin Tremiti, la Pro Loco Isole Tremiti e la CDP Service e con il supporto di Regione Puglia, Puglia Promozione, WWF, Legambiente, Marevivo e Teatro Pubblico Pugliese.

 

Un ricchissimo pacco gara ai primi 300 iscritti alle gare giovanili della #9CorriMonte. Come ogni anno saranno premiati anche i primi 3 e le prime 3 di categoria con Coppe.

Saranno circa 70 gli artisti che da domenica 30 giugno si alterneranno, per cinque domeniche consecutive, sul grande palco del Radionorba Battiti Live 2019, l’evento musicale itinerante ormai più atteso dell’estate italiana. Il grande show sarà presentato da Alan Palmieri, direttore artistico di Radionorba e dello stesso Radionorba Battiti Live, e da Elisabetta Gregoraci, e la prima tappa sarò proprio domenica 30 giugno sul nostro Gargano, a Vieste con un grande palco che sarà allestito in piazza Marina Piccola. Poi si proseguirà verso Brindisi (7 luglio), Trani (14 luglio), Gallipoli (21 luglio) e Bari (28 luglio).

Battiti Live sarà in onda in prima serata su Italia 1.

Lo straordinario cast artistico di questo 2019 vedrà alternarsi sul palco viestano: Mahmood, Il Volo, Gigi D’Alessio, Guè Pequeno, Boomdabash, Giusy Ferreri. Irama, Elodie e Levante, Mondo Marcio, Fred De Palma, Ana Mena, Luchè, Gabry Ponte,

Il Comune di Vieste e Radionorba hanno fortemente voluto trasformare questa serata anche in una vetrina di promozione del territorio, affidandosi alle professionalità dell’APS Only Food per trasformare le note delle Eccellenze di Capitanata in una meravigliosa sinfonia di sapori e profumi del Made in Puglia.

All’Associazione, dopo una serie di eventi di successo rivolti all’estero (Giappone prima e Emirati Arabi poi),  è stato affidato il coordinamento di un vero e proprio percorso enogastronomico multisensoriale allestito per l’occasione nel backstage del grande palco, dove gli ospiti potranno vivere un’esperienza territoriale grazie all’entusiasmo e allo spirito imprenditoriale delle aziende locali della rete associativa di Only Food. 

Saranno allestiti, dunque, nel backstage per tutto il pomeriggio di domenica diversi angoli di degustazione: “dei prodotti da forno” con il Panificio Frasca Rocco di Foggia, “dei salumi” a cura  dei Salumi Salcuno di Poggio Imperiale, “del casaro” con Alfonso Iadarola di Foggia che preparerà live le mozzarelle,  “delle bevande” con lo spumante di Cantine Teanum di San Paolo di Civitate, la birra di grano duro di Rebeers di Foggia e lo spumante di Casa Primis di Stornarella, “dei dolci” a cura di Luigi Giannotti di Bovino, “dei profumi” di Aquapulia di Vieste.

Ad integrare quest’abbondanza di prodotti enogastronomici Only Food ha pensato di coinvolgere un team collaudatissimo di chef: Pietro del Gaudio, Giuseppe Scarlato e Simone de Meo. Ai tre moschettieri il duplice compito di preparare piatti freddi per lo staff tecnico dell’evento e dare vita ad uno show cooking serale con la pasta e il farro di Terre Lucane di Lucera, i pomodori e la salicornia dell’Azienda Agricola Turco di Lesina, l’olio extravergine d’oliva di Oleificio Cericola di Foggia, i pesti e le marmellate di Mangiati La Puglia di Lesina.

Un angolo ricco di prelibatezze che esprimeranno tutta l’autenticità enogastronomica di Capitanata e che lasceranno agli ospiti tutto il sapore della nostra beneamata Puglia!

 

Pagina 4 di 176
Dicembre 27, 2023 951

Una notte tutta rock a Monte Sant’Angelo

in Attualità by Redazione
Musica per tutti i giovani e simpatizzanti del rock, quella proposta nella "Notte dei rocker viventi" il 30 dicembre 2023,…
Dicembre 27, 2023 797

Incidenti stradali 2023 in Puglia. Per la prima volta non…

in Attualità by Redazione
Il punto semestrale del Cremss-Asset: nei primi sei mesi del 2023 dati in linea con quelli del 2022. In totale 4.344 sinistri con…
Dicembre 27, 2023 670

La pace con un concerto natalizio ad Andria

in Attualità by Redazione
La consigliera delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari invita al Concerto di Natale per la Pace dell’Orchestra da Camera…
Dicembre 27, 2023 628

La lunga attesa dei minori negli hotspot del sud Italia.…

in Attualità by Redazione
Novantasei giorni, tanto è passato dal momento in cui J., minore straniero non accompagnato di 16 anni, di origini camerunensi,…
Dicembre 27, 2023 784

“Un’opera strategica per lo sviluppo del Gargano”.…

in Notizie Gargano by Redazione
Aggiudicato da Anas l’appalto denominato “S.S. 89 Garganica – Lavori di realizzazione della viabilità di San Giovanni Rotondo e…
Dicembre 27, 2023 656

Foggia. Dopo l’era commissariale la prima seduta cittadina…

in Politica by Redazione
Erano due anni che al Comune di Foggia non si celebrava il Consiglio comunale. Il primo, del tutto dovuto per ufficializzare la…
Dicembre 27, 2023 953

Al Giordano riparte la cultura. Stagione teatrale colma di…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
«Una stagione teatrale allestita in tempi strettissimi, grazie all'impegno dell'ufficio cultura, alla collaborazione del Teatro…
Dicembre 27, 2023 697

Derby Taranto- Foggia e incendio allo Iacovone. Domiciliari…

in Notizie Capitanata by Redazione
Era il 03 settembre 2023, quando il Foggia nella sua prima partita di campionato di Lega Pro, girone C, allo stadio Iacovone uscì…
Dicembre 27, 2023 657

Comune di Foggia, sede via Gramsci. Contenzioso chiuso e lo…

in Notizie Capitanata by Redazione
fonte: Comune di Foggia. De Santis ed Emanuele: “Accogliamo questa sentenza con grande soddisfazione”. Vittoria del Comune di…
Dicembre 27, 2023 589

Sanità pediatrica. Crisi al Giovanni XXIII di Bari. Azione:…

in Attualità by Redazione
“L’ospedale pediatrico Giovanni XXIII è in grave crisi, per cui è l’ora di una vigorosa iniziativa riformatrice, per agganciarlo…
Dicembre 26, 2023 896

Monte Sant’Angelo splende con Madame Opera, regina degli…

in Notizie Gargano by Redazione
Saranno due serate all’insegna di colori e luci, musica e spettacolo, e tanto divertimento, con un evento eccezionale che a…
Dicembre 26, 2023 971

Una “prima fotografica” molto solidale. “Diversa-mente…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Quella del 06 dicembre 2023 è stata la prima serata di “Diversa-mente Insieme”, corso dedicato alla fotografia con obiettivo…
Dicembre 26, 2023 945

La Sindaca abbellisce, il cittadino sfregia. I fiori…

in Notizie Capitanata by Redazione
Due casi similari di estirpazione di fiori natalizi nel centro cittadino. E tutte e due per mano di cittadini, contravvenendo sia…
Dicembre 24, 2023 1043

Da Foggia al Gargano passando per gli States. Le opere di…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Lo avevamo già conosciuto su questa testata giornalistica, e continueremo a farlo perché l’arte “Made in Capitanata” va diffusa,…
Dicembre 23, 2023 1000

Foggia, Natale 2023. Viabilità urbana del 24 dicembre

in Notizie Capitanata by Redazione
I provvedimenti riguardano la circolazione per il 24 dicembre 2023 dalle ore 09:00 alle ore 21:00. Nella Città di Foggia, come da…
Dicembre 23, 2023 677

Rispetta la natura. Il decalogo natalizio di Plastic Free

in Attualità by Redazione
Luci, decorazioni, riunioni di famiglia con pranzi e cene di rito ma soprattutto regali. Le festività natalizie oltre ai nobili…
Dicembre 23, 2023 811

Oltre 2000 ordinanze questorili in Capitanata. Il…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
La Polizia di Stato di Foggia nell’anno 2023, nell’ambito della pianificazione e predisposizione di specifici servizi volti alla…
Dicembre 23, 2023 619

Fuochi d’artificio illegali e merce varia sequestrati a…

in Notizie Gargano by Redazione
Sono oltre 50.000 gli articoli natalizi pericolosi sequestrati, unitamente a circa 5.500 fuochi d’artificio, dai finanzieri della…
Dicembre 23, 2023 796

Rocambolesco inseguimento a Pesaro di un corriere della…

in Attualità by Redazione
fonte: NOCPress. Si ferma all’ALT della Polizia, fugge e dopo un rocambolesco inseguimento di circa 2 km si schianta contro…
Dicembre 22, 2023 628

"Gli Amici di San Pio" a Natale all'Angelo Blu, al fianco…

in Attualità by Redazione
Un abbraccio per trasferire calore ed emozioni anche se non si saprà mai cosa provocherà in chi lo riceverà… Natale è vicino, ma…
Dic 22, 2023 680

Tony di Corcia e il mito di Mina, le sue canzoni per dire la vita

in Attualità by Redazione
Mercoledì 27 dicembre, ore 18, nella Sala Fedora del Teatro U. Giordano di Foggia.…
Dic 22, 2023 592

“Spinnaker”, l’operazione contro l’attività illegale della pesca della Guardia…

in Notizie Gargano by Redazione
La Guardia Costiera conferma il proprio impegno - in dipendenza funzionale dal Ministero…
Dic 22, 2023 896

Vito Rubino, il triatleta che esalta il Gargano

in Attualità by a cura di Matteo Simone, Psicologo, Psicoterapeuta Gestalt ed EMDR
L'estate sembra essere un buon periodo per trascorrere alcuni giorni in Puglia,…
Dic 22, 2023 733

Foggia. Al Gino Lisa stanziati 10 milioni di euro a sostegno del regime SIEG

in Politica by Redazione
Sull’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia la Regione Puglia moltiplica i suoi impegni,…
Dic 22, 2023 787

Foggia, concittadini emigrati che rientrano. Accolti da Italia del Meridione…

in Politica by Redazione
Le segreterie cittadine e provinciali di IdM, unitamente alla rappresentanza consiliare…
Dic 22, 2023 754

A Roseto Valfortore il Centro territoriale di prima accoglienza della fauna…

in Notizie Capitanata by Redazione
Con l’approvazione della convenzione tra la Regione Puglia e il comune di Roseto…
Dic 22, 2023 564

Viabilità Capitanata. Traffico alternato sulla SP5 al km 1+095 per lavori

in Notizie Capitanata by Redazione
Il Dirigente del Settore Viabilità della Provincia, ing. Luciano Follieri con Ordinanza…
Dic 22, 2023 855

Da Caravaggio a José de Ribera. Monte urge di una Pinacoteca o un Museo d’Arte

in Cultura by a cura del prof. Giuseppe Piemontese, storico locale della “Società di Storia Patria per la Puglia
La presentazione dell’ultima edizione del libro di Michele Cuppone su “Caravaggio, la…
Dic 22, 2023 668

San Severo è Capitale Italiana della Gentilezza 2024

in Notizie Capitanata by Redazione
E’ avvenuto il 17 dicembre 2023 a Novara, in Piemonte, in maniera ufficiale, il passaggio…
Dic 22, 2023 674

Di che pasta siamo fatti? Dagli spaghetti ai fusilli l’Unione Italiana Food…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Un'indagine Nielsen rivela le preferenze degli italiani in fatto di pasta. Nella…
Dic 22, 2023 756

Donatori sangue, la Regione Puglia firma convenzione con associazioni e…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Nella giornata odierna il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha…
Dic 22, 2023 589

Puglia, Servizio Civile. Ammessi i progetti Anci per 446 giovani volontari…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Con la pubblicazione odierna da parte del Dipartimento Politiche giovanili e SCU del…

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.